Home > Young People > Le bambole di Aoki collezione Autunno Inverno 2017/18

Le bambole di Aoki collezione Autunno Inverno 2017/18

di Giorgia Crescia
Una vera e propria tendenza quella di Mischka Aoki e Little Miss Aoki, le due linee della casa di moda leader del childrenwear. I due brand sono indirizzati verso due differenti target ma rappresentano comunque il sogno di chiunque per manifattura, tessuti ed eleganza.




Mischka Aoki il brand che si occupa dei clienti del jet set, delle famiglie reali, delle piccole star di Hollywood e spesso presente sui red carpet, propone una collezione Autunno Inverno che ci trasporta nel passato, come se fossimo a bordo di una macchina del tempo ci riporta nel 1620, le candele si riaccendono e una musica rinascimentale accompagna la comparsa di fanciulle che adornano le stanze del palazzo prima abbandonate. Il gusto retrò viene espresso attraverso abiti sontuosi e lussuosi, sete italiane, gonne che ricreano giochi geometrici e volumi, forme classiche spezzate da linee contemporanee, pizzi francesi, giochi di trasparenze, decorazioni di piume che diventano minuziosi dettagli, jacquard, broccati, tulle plissettato e ricami floreali.
Mischka Aoki

La collezione acquista ulteriore valore in quanto tutti i dettagli, come perline e piume sono rigorosamente cuciti a mano e creano disegni di pavoni su top o gonne , che richiamano gli affreschi del palazzo, o immagini che narrano storie di viaggi in terre esotiche. La tavolozza si compone di colori morbidi come il marrone, dorato, rosa tenue pastello, carta da zucchero, bianco e pennellate di giallo e fucsia. Mischka Aoki si distingue per essere il brand leader a livello mondiale per l’haute couture da bambina.
Little Miss Aoki

Il marchio Little Miss Aoki per la collezione Fall Winter 2017/18 ci trasporta in un mondo di piccole ballerine, di fiabe in cui le piccole fanciulle danzano tra stelle cadenti, boschi incantati e sale da the a pois .È una linea prèt-à-porter, dallo stile fresco e più semplice della precedente, caratterizzata da contrasti e contaminazioni, qui elementi sartoriali si fondono con vestibilità comode, volumi in apparenza semplici si alternano a ricami e stampe geometriche o astratte.

La collezione propone ricami floreali su ampie e leggere gonne in tulle, corpetti decorati con ricami, jacquard ricamati e caratterizzati da sete italiane e pizzi francesi che non solo arricchiscono gli abiti ma anche alcuni accessori per la testa. Le tonalità utilizzate sono rosa pastello, bianco e oro fino ad arrivare anche al blu notte. Dopo il successo di Mischkia Aoki con il primo corner Mini Superbrands di Harrods a Londra, i due brand conquistano Dubai, aprendo Tryano Department Store di Abu Dhabi, Level Kids Department Store di Dubai, del gruppo Chalhoub Group, la scelta di posizionare gli store non lontani è una scelta ben pensata, afferma Winnie la direttrice e fondatrice, che ci preannuncia altre novità. Una tendenza ed un brand che ci fanno davvero sognare grazie alla loro eleganza e al lusso.

Lascia un commento