Home > Runway > La donna moderna sceglie Byblos Primavera Estate 2018

La donna moderna sceglie Byblos Primavera Estate 2018

di Emanuela Cinti . foto di Giorgio Cavestro
Nasce nel 1973, uno dei brand prêt à porter più apprezzati per la sorprendente unione tra passato e futuro in un’unica, giovane e contemporanea donna. Byblos ribadisce ogni anno i suoi modelli di riferimento.





Sono attuali, dinamiche, carismatiche e indipendenti le donne che Byblos vuole rappresentare. Giochi di volume, tessuti pregiati, colori ricercati uniti alla maestria, all’alta sartorialità e alle lavorazioni innovative hanno reso e continuano a rendere Byblos una sicurezza ed un’eccellenza nel panorama mondiale. La nuova collezione Primavera Estate 2018 presentata durante la Milan Fashion Week, interpreta due tipi di donne: quella samurai traslata nella figura tarantiniana di Black Mamba, dalla quale emergere la grinta e la forza che incontra -scontrandosi – il cotè iperfemminile della geisha, catturata dalle memorie di Arthur Golden, in cui essere femmina diventa un’arte da curare e coltivare con dettagli e sensualità. Il contrasto è il filo conduttore dell’intera collezione. Spalle con fiocchi di seta, scollature che abbracciano il corpo, ricami trapuntati, trasparenze e colori iperfemminili. L’influenza orientale presente in ogni capo viene esasperata nelle lavorazioni. Il plissè, un dettaglio che emana dolcezza, è caratterizzato da grafiche che scompaiono e si trasformano creando un effetto particolare. I volumi dalle grandi dimensioni animano parte della collezione come i capispalla, i bomber lunghi da sfiorare il ginocchio oppure dal taglio corto ma larghissimi e le giacche ampie, lunghe e con maniche circolari. La volumetria continua su vaporosi vestiti in plissè soleil. Le stampe disegnate con colpi di rossetto rough e casuali dalle dimensioni micro o macro realizzate in modo asimmetrico, incontrano la tinta unita di capi iper clean con pantaloni dritti e dagli inserti di vinile sui fianchi oppure ampi e corti dall’accento sport; alcuni hanno maxi tasche dal sapore militare. La collezione è illuminata da sfumature di colore che vanno dal verde militare al lime, dall’amaranto al fucsia, accompagnati da tracce di toni naturali, bianco e nero. Una collezione simbolo di un’eleganza senza fine, frutto del talento di Manuel Facchini, che anno dopo anno rivoluziona l’estetica del brand, inserendo una gran dose di innovazione, modernità e creatività, che sta portando Byblos a raggiungere un lessico stilistico internazionale di grande successo.

Related Post

Lascia un commento