Home > Life Style > Talents Lineapiù, Gabrielab vince la prima edizione del premio dedicato agli stilisti di maglieria

Talents Lineapiù, Gabrielab vince la prima edizione del premio dedicato agli stilisti di maglieria

di Gaia Schiavetti
Come vi sarà ormai noto noi di Modadivas amiamo parlarvi dei nuovi talenti e soprattutto delle iniziative che li valorizzano dando loro la possibilità di farsi conoscere al grande pubblico. Oggi vi parlerò infatti della prima edizione del concorso ideato da Lineapiù volto appunto alla valorizzazione di giovani talenti nel mondo della maglia.


Scelti per qualità dei tessuti o delle lavorazioni questi giovani artisti sono stati protagonisti della prima edizione del Talents Lineapiù che si è tenuto lo scorso 15 novembre 2017 a Capalle, Campio Bisenzio (FI).Il vincitore della Prima Edizione del Talents Lineapiù, programma dedicato a sostenere i talenti della moda in maglia, è Gabriela Braga Rodrigues con il brand Gabrielab.Per l’occasione sono stati selezionati stilisti già attivi nel mercato e non studenti, per l’occasione hanno concorso tra loro al fine di ottenere una borsa triennale consistente in una sponsorizzazione di 6 stagioni dei filati Lineapiù e Filcass da utilizzare per realizzare i propri prodotti. Semplici le regole del concorso ma sicuramente più difficile la vittoria…. Chi si sarà aggiudicata la sponsorizzazione?Il vincitore della Prima Edizione del Talents Lineapiù, programma dedicato a sostenere i talenti della moda in maglia, è Gabriela Braga Rodrigues con il brand Gabrielab.Women power per questa prima edizione! Ebbene si, il premio è stato vinto da una giovane donna: Gabriela Braga Rodrigues ha solo 24 anni, viene dal Brasile e si è laureata in Fashion Design all’università di San Paolo. Successivamente ha affinato le sue doti partecipando al Master in Creative Knitwer all’Accademia di Costume e Moda di Roma ottenendo la sponsorizzazione di United Colors of Benetton per la sua collezione di chiusura Master.

Il suo marchio, Gabrielab è distribuito in Cina, Giappone, Italia e Brasile. Giusto il tempo di assaporare la vittoria e festeggiare: la sponsorizzazione partirà con una ricerca in archivio prima di passare alla progettazione della collezione.

 

Related Post

Lascia un commento