Home > Presentazioni > La nuova collezione Iceberg per lui e per lei Autunno Inverno 2018/19, racconta il brand attraverso la contemporaneità

La nuova collezione Iceberg per lui e per lei Autunno Inverno 2018/19, racconta il brand attraverso la contemporaneità

di Emanuela Cinti . foto di Giuseppe Spena
Durante la Milan Fashion Week, il noto brand di moda Iceberg ha presentato la nuova collezione uomo donna Autunno Inverno 2018/19. In questi 40 anni di vita, Iceberg ha costruito intorno a sé un mondo, che si è ampliato e diversificato grazie a un’attenta strategia di brand extension: dagli orologi alle calzature, dal kidswear al beverage.



Iceberg non rappresenta solamente un brand ma un trend allo stato puro. Il dinamismo è parte integrante di esso, è uno spirito pop che rispecchia quella pop art americana.  Il direttore creativo James Long ci ha raccontato l’ispirazione per la nuova collezione donna:
“Siamo partiti dagli archivi di Iceberg prendendo ispirazione dagli anni 80, quando il brand era caratterizzato da forti influenze Pop e abbiamo reso il tutto contemporaneo, pensando ad una donna iconica, playful, cosmopolita ed eclettica”, Logomania è sicuramente una parola da pronunciare alla vista della collezione.Iceberg Fall Winter 2018/19 women's collection (photo by Giuseppe Spena)Proposto in versioni maxi e scomposto su giacche e mini abiti, il logo di Iceberg ci accompagna alla scoperta di ogni capo. Un’altra parola da poter attribuire alla collezione Iceberg  è sicuramente ironia.  Questa volta sono Tom&Jerry i protagonisti della Cartoon graphic. La stampa cartoon rappresenta un altro storico leitmotiv dello stile Iceberg.

Non mancano inoltre giochi di colore che contribuiscono alla realizzazione di una collezione sportswear di lusso. Stripe block, vivaci e decisi si contrappongono a nero, bianco e argento. Inserti tecnici e trapuntati, pelle, ciniglia e stretch jersey. Rete, intarsi, giochi di trasparenze, satin e tanta maglia, heritage del brand. Giacche imbottie, gonne plissettate, calzini logati e a finire una linea di eyewear.

Per l’uomo Iceberg, gli anni 80 sono l’atmosfera giusta. Lo street style e il design pulito rappresentano il carattere vincente della collezione. Per comprendere al meglio l’ ispirazione della collezione, James Long ha aggiunto:
“La collezione vive di contrasti ed accostamenti inediti, un mix and match di materiali, tessuti, fit e colori. Ho mixato con disinvoltura capi e tessuti volutamente casual con altri che appartengono ad un guardaroba decisamente più formale, senza rinunciare all’effetto Iceberg. Tradizione, sperimentazione ed innovazione, per soluzioni inedite, urbane e contemporanee!”.

Lascia un commento