Home > Runway > Il Classico reinerpretato da Nakashima . collezione Autunno Inverno 2018/19

Il Classico reinerpretato da Nakashima . collezione Autunno Inverno 2018/19

di Linda Chirieleison . foto di Giorgio Cavestro
Per anni braccio destro di Jean Paul Gaultier, Atsushi Nakashima nel 2011 fonda il suo marchio e diventa un nome interessante nel panorama della moda a livello internazionale.



La collezione Autunno Inverno 2018/19 è contemporanea e innovativa, dalle linee giapponesi. Il Giappone terra natia del designer ritona sempre come fonte di ispirazione.Atsushi Nakashima Fall Winter 2018/19 (photo by Giorgio Cavestro)In passerella sfilano uomini e donne, osservandoli si nota subito che lo stile tra i due non si differenzia troppo, un perfetto stile fluido, assolutamente coerente al contesto nel quale viviamo. Quello che colpisce di Nakashima è la particolarità delle forme e l’accostamento dei colori. I colori sono tendenzialmente scuri con qualche piccola punta di acceso e di bianco. I capispalla appaiono come i protagonisti della collezione di Nakashima, giubotti, trench e bomber molto street ma anche sofisticati, con linee geometriche molto ben tagliate. Per l’uomo abiti dai tagli che richiamno lo stile classico ma dai tessuti luminosi o stampe dalle geometrie perfette.

Per la donna invece elementi urban con linee morbide, gonna longuette con camicia in denim e diversi strati tra giacca, giubotto e impermeabile ad aumentarne i volumi. Bretelle che sorreggono jeans molto ampi e sempre un richiamo a questi tanti strati indossati come a creare effetto petalo di fiore.

Lascia un commento