Home > Accessori > Racine Carrée WunderBox . La Stanza delle Meraviglie . Collezione Autunno Inverno 2018/19

Racine Carrée WunderBox . La Stanza delle Meraviglie . Collezione Autunno Inverno 2018/19

di Ilaria Covello . foto di Giuseppe Spena
L’ispirazione alle Wunderkammer parte dal lontano e snob Cinquecento, quando lo stile pomposo della nobiltà era fatto di sfarzo, colori intensi, ed eccesso. Ritroviamo questo nella reinterpretazione delle stanze delle meraviglia, cinque in tutto, che sono state adibite per creare stupore e attesa per la sua collezione di scarpe. 



Wunderkammer” è un’espressione in lingua tedesca nata nel Nord Europa agli inizi del 500 e poi diffusasi in tutta Italia. Questa indica l’ambiente nobiliare che raccoglieva collezioni di “naturalia artificialia e mirabilia” come rari oggetti di storia naturale, come pesci sconosciuti o rami di corallo, preziosi reperti archeologici, monete e cammei, cristalli, carte geografiche, strumenti e invenzionimeccaniche di vario tipo.Racine Carrée Fall Winter 2018/19 (photo by Giuseppe Spena) Tra le più famose collezioni di “cose meravigliose” spiccano quelle che appartenevano alle famiglie Farnese e Medici. La WunderBox Racine Carrée diventa, dunque, un ricercato spazio-contenitore dedicato alla presentazione della sua Collezione di scarpe di lusso Autunno Inverno 2018/19 e trasforma lo spazio della location in un altrettanto magico percorso. Un viaggio simbolico, immaginario, tra calzature da sogno, pop art, dettagli storici, eccentricità, dove lo sguardo degli spettatori viene catturato inevitabilmente.

La location è stata quella dell’ex Cinema Arti, da sempre teatro di speciali “messe in scena”. Questa volta si sono viste bizzarre istallazioni, una misteriosa alternanza di luci, raccolte e suggestioni di varia specie, preziosi tessuti, materie naturali e pregiate, lo scintillio di cristalli Swarovski, tutti dettagli da cui si coglie tutta la sintesi dell’eclettico lavoro di Viviana Vignola.

Una stagione di calzature sorprendenti, ricchissime di ricerca e di esclusiva riconoscibilità. L’intento è stato quello di catturare lo sguardo dei suoi ospiti al di là del quotidiano e del conosciuto, guidandolo nel mondo delle proposte Racine Carrée, tra stupore e meraviglia.
Tra gli ospiti intervenuti ricordiamo Filippa Lagerback, Giorgia Surina, Justine Mattera, Gaia Bermani Amaral, Paola Maugeri, Eleonora Carisi, Alessandra Airò e molti altri.

Related Post

Lascia un commento