Home > Accessori > Ema-Bia e Jenny Monteiro: protagoniste al femminile per l’evento Harmonica – collezioni 2019 e Autunno Inverno 2019/20

Ema-Bia e Jenny Monteiro: protagoniste al femminile per l’evento Harmonica – collezioni 2019 e Autunno Inverno 2019/20

di Gaia Schiavetti
Mentre seguiamo per voi gli ultimi eventi della Fashion Week parigina iniziamo a pubblicare qualche news relativa ai fashion shows e alle presentazioni a cui abbiamo partecipato durante la Milan Fashion Week.

Oggi voglio parlarvi di un evento che ha visto protagonisti due marchi, uno per il settore borse e accessori e l’altro per l’abbigliamento.

Ema-Bia e Jenny Monteiro hanno mostrato le loro creazioni al pubblico di giornalisti, blogger, influencer e buyer presenti all’evento Harmonica, un mix tra presentazione e sfilata.



Ema-Bia, marchio nato dalla creatività di Emanuela Bianchi, è un marchio di borse e accessori luxury in seta 100% Made in Italy che si distingue per l’ecletticità delle stampe e dei colori che la designer sceglie per i propri modelli.
Una ricerca stilistica ma anche pratica: le borse in seta Ema-Bia vogliono essere belle, uniche, inimitabili ma anche pratiche e confortevoli, insomma un acquisto intelligente!EMA-BIA SilkyKit 22                                                EMA-BIA SilkyKit 22
In occasione di Harmonica Ema-Bia ha presentato due nuovi modelli tra cui Silky24 con tracolla a catena removibile e con una fascia in seta che, una volta rimossa la catena, trasforma la borsetta in un’elegante pochette: dalla mattina alla sera. Silky Wallet è invece un pratico portafoglio che grazie alla fascia in seta diventa in un secondo una pratica pochette per i party dell’ultimo secondo!

Jenny Monteiro ha deliziato gli ospiti con dei mini fashion shows durante la presentazione permettendo ai presenti di osservare la collezione Autunno Inverno 2019/20 da vicino.

Abiti da ammirare ma soprattutto da indossare, Jenni Monteiro cerca un compromesso tra il bello e il corpo delle donne e la loro visione di se stesse.Jenny Monteriro                                                                            Jenny Monteriro
Da quì “Harmonica”, collezione che da il nome all’evento e a tutta una filosofia che ha ispirato la designer. Una parola che rimanda alla musica blues e folk ma anche al cinema italiano, uno strumento musicale soave e leggero che la designer associa agli abiti morbidi, lussuosi e che donano “sicurezza e armonia”.

È così che la seta e il tulle camminano al fianco di crêpe di lana double, bouclé e jersey di lana. Completi giacca e pantalone sono arricchiti da camicie in seta plissettata, la femminilità è la vita segnata da fusciacche dei cappotti con manica raglan.

Una varietà di colori tra cui spicca un viola molto intenso e seducente che dona energia e determinazione.

L’evento accompagnato da musica, fotografie e bollicine ha ricordato al pubblico quanto la moda sappia rinnovarsi e dare spazio a talenti eclettici e tutti da scoprire.

Lascia un commento