Home > Runway > La reinterpretazione illuminista di Aigner per la collezione Autunno Inverno 2019/20

La reinterpretazione illuminista di Aigner per la collezione Autunno Inverno 2019/20

di Emanuela Cinti
Avvalersi della ragione, della libertà e della felicità ai fini di un miglioramento del vivere. Con questi principi l’illuminismo ha proiettato il mondo verso il progresso così come Aigner fa con la nuova collezione Autunno Inverno 2019/20.



Christian Beck reinterpreta il secolo dei lumi con capi caratterizzati da linee pulite, dettagli a contrasto e texture stratificate.

La stampa pansy, rappresenta il leitmotiv della collazione; rompe gli schemi grazie alle linee razionali infondendo un romanticismo declinato in varie interpretazioni come gli overall in tulle ricamato, i lunghi abiti femminili e gli ampi pantaloni.Il logo stampato si alterna a ricami di perle, che sfilano insieme a metalli preziosi e filati in lurex dorati. L’iconica testa di cavallo ci ricorda la tradizione equestre del brand, ma quest’anno la vediamo declinata anche su borchie, che come gemme preziose appaiono su borse e accessori, diventando una delle caratteristiche emblematiche dell’intera collezione.

Infine, ogni look è completato da stivaletti a punta, stivali con zip e sneakers,  restando in perfetta sintonia con la palette di colori dell’intera collezione.

Lascia un commento