Home > Hot List > Chanel domina Parigi . Collezione Primavera Estate 2020
Chanel Spring Summer 2020 collection

Chanel domina Parigi . Collezione Primavera Estate 2020

di Adele Decarolis
Una suggestiva atmosfera parigina ha fatto da sfondo alla nuova straordinaria collezione di Chanel per la stagione Primavera Estate 2020: il “Ready-to-Wear show” ha sfilato in mezzo ai comignoli e alle finestre dei peculiari tetti spioventi della capitale francese, perfettamente ricreati all’interno del Grand Palais a Parigi.



I cornicioni sono stati attraversati da una grande varietà di raffinatissimi outfit, spaziando da quelli più eleganti da sera, ai più semplici e fini completi da giorno, anche con pantaloni Capri e jeans.Chanel Spring Summer 2020 collectionIl tweed, in bianco e nero, in più colori, e in differenti fantasie, è certamente stato protagonista di una buona parte della collezione, impiegato infatti per giacche, tute, abiti e lunghi cappotti, questi ultimi resi disponibili anche in lana.

Di tendenza nella prossima stagione saranno anche le gonne in raso e in taffetà, rigorosamente a vita alta, che durante questa sfilata hanno avvolto i tetti parigini con le loro pieghe morbide e leggere. Esse sono state presentate in molteplici versioni: lunghe, volte a valorizzare la figura femminile, e più corte e voluminose, entrambe abbinate a top semplici o a raffinate camicette con maniche a palloncino.Gigi Hadid - Chanel Spring Summer 2020 collectionA rendere ancora più magnifici i nuovi look proposti da Chanel sono state sicuramente le borse, come le classiche “flap bag”, le preziose “Chanel 19” rivestite in twill di seta stampata, e le più particolari “zip up” e “11.12” in tweed perfettamente abbinato al rispettivo completo. Gli outfit sono stati inoltre arricchiti da bracciali e collane con perle o pietre incastonate, da piccoli cappelli e da luminosi sandali con cinturini gioiello o impreziositi da strass.Chanel Spring Summer 2020 collectionI colori utilizzati nei nuovi capi che hanno sfilato al “Ready-to-Wear show” sono stati principalmente i tipici bianco e nero, ma anche il rosso, il rosa, il blu e l’arancione delle fantasie che hanno caratterizzato soprattutto i completi da giorno.


La ormai nota versatilità del celebre marchio Chanel, è dunque chiaramente percepibile nella diversità dei capi, delle fantasie, dei materiali e degli stili adoperati da Virginie Viard, creatrice della collezione Primavera Estate 2020: essa è stata infatti applaudita e elogiata da tutti i presenti, ovvero gli ambasciatori Chanel Caroline de Maigret, Alma Jodorowsky, Soo Joo Park, Nana Komatsu e Jennie Kim, nonché dai cantanti Sting, Cardi B, Angèle, Ace Tee e Yuna, la musicista Orelsan, le attrici Isabelle Adjani e Xin Zhi Lei e infine la coreografa e ballerina Blanca Li.

Lascia un commento