Home > Presentazioni > Tradizione e sperimentazione nella nuova collezione di Roberto Botticelli per la prossima Primavera Estate 2020
Roberto Botticelli Spring Summer 2020 collection (photo by Giuseppe Spena)

Tradizione e sperimentazione nella nuova collezione di Roberto Botticelli per la prossima Primavera Estate 2020

di Giovanna Fusco . foto di Giuseppe Spena
Tradizione e innovazione, eleganza e comfort, sostenibilità e grande qualità diventano le caratteristiche chiave della nuova collezione di Roberto Botticelli per la prossima Primavera Estate 2020.



Tutto ruota intorno all’uso sapiente di tessuti resistenti, di pellami leggeri e naturali, realizzati sempre nel pieno rispetto dell’ambiente, perché ad oggi è importante e ancor di più necessario attuare cambiamenti volti alla salvaguardia ambientale.

All’interno della collezione i materiali e i colori sono una grande novità. L’ufficio stile introduce il nuovo pitone e il coccodrillo green, pigmenti di colore stampati in 3D su pellami neutri o colorati per riprodurne la preziosità.Roberto Botticelli Spring Summer 2020 collection (photo by Giuseppe Spena)La palette di colori utilizzata è ampia: rosso, verde, giallo, oro e argento sono le nuove tonalità proposte; blue, bluette, bianco e rosso si confermano invece come must have.

Botticelli e il suo team dedicano una particolare attenzione alla collezione maschile. Il must have resta sicuramente il mocassino, caratterizzato da preziose nappine, fibbie in metallo e frange tagliate a vivo e sviluppato principalmente con materiali morbidi e leggeri quali camosci, suede.

Comfort diviene invece la parola chiave della linea sportiva: tutti i modelli sono realizzati in vitello e nappa naturale spesso mixati, con le nuove stampe cocco e pitone in 3D. Molto si gioca con i colori fluo e vivaci e con materiali originali, che catturano l’attenzione, come la sneaker in pitone green con suola in stampa animalier o jungle.

Per quanto riguarda la collezione femminile, invece, spiccano i tacchi, proposti in nuove forme e dimensioni. New entry per il tacco midi a colonna, largo e molto comodo per la città; si riconferma anche il tacco Baker, ma stavolta riproposto snellito per altezza e dimensioni; classici e più chic risultano invece i tacchi a stiletto.Roberto Botticelli Spring Summer 2020 collection (photo by Giuseppe Spena)La linea sportiva, infine, è caratterizzata dai modelli “trekking city”, realizzati in nappe bianche o colorate, mixate tra loro con inserti di pitoni o coccodrilli green dai colori fluorescenti.

Una cosa è certa: nella maison Roberto Botticelli si è sempre alla moda!

Lascia un commento