Home > Hot List > Come essere glamour anche sotto la pioggia!
Ragazza con Parka e pellicciotto

Come essere glamour anche sotto la pioggia!

Per alcune donne la pioggia può risultare un grande “nemico” della moda, ma in verità non è affatto così. Quest’ultima va incontro anche ai problemi di tipo meteorologico, garantendo alle sue fan un look elegante ma soprattutto asciutto grazie ad alcuni capi e calzature particolari:

Quali sono i capi d’abbigliamento e gli accessori indispensabili per le stagioni piovose?

  • Ombrello: l’accessorio immancabile di ogni borsa. Dalle dimensioni diverse, pieghevoli, mini, reversi nelle loro più disparate combinazioni, passando dal classico a tinta unita ai super colorati, con disegni o foto di animali o personaggi famosi, a pois o a righe, trasparenti o ispirati a grandi opere cinematografiche.Ombrello grande multicolore
  • Parka: vastissima è  la scelta riguardo i parka da donna. Morbidi, leggeri o in versione più pesante e caldi, perfetti per la stagione invernale. I modelli sono tantissimi, così come anche i materiali che li compongono, i colori, l’imbottitura, la lunghezza, e tante altre caratteristiche che lo rendono elegante e casual allo stesso tempo. Anticamente veniva realizzato con la pelliccia di diversi animali, fortunatamente oggi vengono usati materiali come poliestere, lana o nylon. 
  • Trench: il capo per eccellenza della stagione autunnale. Realizzato con la gabardina di cotone, questo capo si contraddistingue per specifici dettagli: un’abbottonatura tipicamente a doppiopetto, il sottogola nascosto sotto il colletto, la cintura all’altezza del giro vita, la manica raglan che è poi restringibile grazie ai cinturini. E ancora, le tasche laterali nonché quella specie di piccola mantella nella parte posteriore, che permette all’acqua di scivolare meglio rendendo il capo totalmente idrorepellente. 
  • Poncho impermeabile: l’indumento perfetto se si vive in un posto in cui piove praticamente 360 giorni all’anno o meno spesso ma con intensità. Ripara perfettamente dalla pioggia ma anche dal vento ed in commercio ce ne sono tantissimi tra i quali scegliere, optando per un look sbarazzino.Ragazza con Parka e pellicciotto
  • K-way richiudibile: il k-way è utilizzato soprattutto da chi pratica attività all’aria aperta ma si rivela molto pratico da tenere con sé per qualsiasi pioggia improvvisa. Prima di acquistarlo, si devono tenere in considerazioni diversi fattori, come la vestibilità, l’impermeabilità e la qualità dei materiali. Questo capo deve dare il giusto confort mentre si svolge un’attività sotto la pioggia. Anche in questo caso non mancano i colori ed i modelli differenti: lungo, corto, con o senza cappuccio, chiuso o con la zip. 
  • Stivali di gomma: calzatura indispensabile specie per chi è sempre in movimento, anche nei giorni piovosi. Per una più ampia protezione ma anche per slanciare la figura, i più adatti sono quelli a gamba alta. Quelli più di tendenza si presentano con delle fantasie floreali o dettagli come fibbiette o parti elasticizzate che rendono il look un po’ meno “infantile”. Invece, la versione bassa alla caviglia è di gran moda negli ultimi tempi, anche se questo modello tende a tagliare la figura della gamba facendola apparire più abbondante. Qualsiasi modello scegliate, il colore lucido non deve mancare.

Per sconfiggere le giornate cupe e piovesse quindi, indossate un capo che vi protegga ma che sia anche colorato e fantasioso. Optate per un modello che vi faccia sentire protette ma sempre glamour ed affronterete le intemperie con un spirito positivo!Stivali in gomma alti e bassi

Lascia un commento