Home > Salute e Bellezza > 7 consigli per rilassarsi prima di un evento importante
Rilassarsi con un buon libro e un infuso

7 consigli per rilassarsi prima di un evento importante

Gli eventi importanti mettono in agitazione chiunque, o meglio, sono un mix di sensazioni che passano dall’eccitazione all’ansia. Possono essere tanti e di varia natura come, ad esempio, il matrimonio, la laurea, una festa tra vecchi compagni di classe o un colloquio, o ancora la tanto amata riunione di famiglia.

Ammettiamolo, chi di noi non ha mai avuto un po’ di fifa a dover presenziare ad uno di questi eventi? Che sia per la paura di fare una brutta figura, o di non essere all’altezza o ancora perché semplicemente siamo persone emotive, diciamo che in queste occasioni la tranquillità ci abbandona lasciando spazio all’insicurezza, alla timidezza ed al timore di “fallire”.

Ecco quindi una lista di rimedi semplici che ci permettano di rilassarci prima dell’evento tanto atteso ma altrettanto temuto.

1. Respirare
La respirazione – ed il suo controllo – è una delle accortezze più comuni per calmare la sensazione di ansia. Concentrarsi sulla respirazione, inspirando ed espirando profondamente e cercando di controllarne il ritmo, rallenta i battiti cardiaci ed aiuta ad ossigenare meglio gli organi del corpo, dissipando man mano l’inquietudine. Creare nella mente pensieri rilassanti, come può essere la visualizzazione del mare e delle sue onde, sincronizzandole con il respiro, permette di calmarsi e di mantenere la positività.
Respirare lentamente per regolare la respirazione2. Prendersi cura di sé
Prendersi cura di sé è importante, ed un metodo tradizionale ed infallibile per rilassare mente e corpo è quello di riempire la vasca da bagno con acqua calda e sali da bagno, oppure con oli essenziali. Anche un massaggio fai-da-te è un’ottima soluzione, così come una maschera per il viso che aiuti la pelle a distendersi ed ammorbidirsi, eliminando tutte le impurità e lo stress accumulato. Si possono fare in contemporanea per un vero e proprio meritato relax.

Un’altra soluzione potrebbe essere una giornata da passare in una SPA, mentre ci si fa massaggiare dalla testa ai piedi per sciogliere le tensioni, oppure recarsi in un centro di bellezza per un trucco e un’acconciatura nuovi, che ci renderanno la diva indiscussa della giornata.

3. Fare attività fisica
Svolgere un’attività fisica può aiutare il corpo e la mente a buttare fuori tutta la negatività, soprattutto quando si decide di fare un po’ di sport all’aria aperta, mentre si è circondati dalla natura. Correre, camminare o fare una pedalata in sella ad una bici possono essere delle ottime idee per scaricare le tensioni e migliorare l’umore.

Se il clima non permette di godersi la natura, allora si possono svolgere alcune attività anche in ambienti chiusi. Accendiamo lo stereo e scateniamoci ballando in giro per casa, oppure con una musica rilassante possiamo dedicarci allo yoga. Per coloro che riescono a sbarazzarsi della negatività facendo le faccende di casa, è sufficiente armarsi di spugna, strofinaccio e detersivi per alleggerire l’anima e far brillare la casa!

4. Dormire
Un buon riposo e perché no, una bella dormita, potrebbero risultare molto efficaci anche se, quando si è presi dall’agitazione, non è la cosa più semplice. Riposare prima di affrontare queste situazioni può aiutare a rilassare i muscoli e ad allontanare la tensione. Ci possono aiutare un infuso calmante, una musica rilassante come quella rappresentante i rumori della natura, il controllo della respirazione come suggerito in precedenza, creare pensieri positivi nella mente riguardo l’evento oppure evitare completamente di pensarci, concentrandosi su argomenti gioiosi che sappiamo avere un effetto rilassante e benefico sulla nostra persona.

5. Creatività
Utilizzare le mani per dei lavoretti creativi, quindi muoversi, può aiutare a non pensare e a concentrarsi su ciò che si vuole creare. Dedicarsi alla pittura, al disegno
o a colorare disegni prestampati non solo ci tiene impegnati fisicamente ma anche mentalmente, dando largo spazio alla nostra creatività ed inventiva! Anche preparare qualche dolce o una nuova pietanza può essere un ottimo “sfogo” che andrà poi a premiare il palato. Infondo anche mangiare qualcosa di buono ci dona piacere e apporta distensione, sia fisica che emotiva.Fare spazio alla creatività per calmarsi6. Abbandona la tecnologia
Evitiamo, almeno per qualche ora, i dispositivi elettronici – cellulare, computer, televisore – staccando non solo la loro spina ma soprattutto la nostra. Dedichiamo invece del tempo prezioso alla lettura di un buon libro, alla chiamata ad un caro amico che non sentiamo da tempo o ad una cioccolata calda da degustare presso il nostro bar preferito, invitando magari un’amica a passare con noi il pomeriggio. Lasciare il virtuale per il reale ci aiuterà a riconnetterci con le cose e le persone per noi importanti, allentando paure ed ansie.

7. Contatto con la natura e le persone
Respirare a pieni polmoni dell’aria pulita, mentre si passeggia al mare, al parco o in montagna, è un vero toccasana per il fisico e la mente. Ristabilire una connessione con la natura per ritrovare un po’ noi stessi è un dovere, approfittando se possibile di una bella giornata per immergersi e godersi la meraviglia dei luoghi che ci circondano, magari in compagnia di una persona a noi cara o semplicemente godendo della nostra persona e dei suoni e degli odori che il luogo dove siamo ci dona.
Riconnetersi con la natura per rilassarsiDedicare del tempo di qualità a sé stessi e al proprio benessere psico-fisico dovrebbe essere una buona abitudine. Non è quindi necessario aspettare l’arrivo di un evento importante che inneschi in noi tensioni e malumori per fare nostri questi consigli giorno per giorno. I momenti dedicati al proprio relax e alla propria serenità non sono mai tempo sprecato, anzi, ci insegnano ad avere autocontrollo, ad essere più lucidi e ad avere la prontezza di reagire in maniera positiva e con il sorriso a qualsiasi evento ci venga incontro.Riconnetersi con la natura per rilassarsiRilassarsi con un buon libro e un infuso

Lascia un commento