x

x

Home>News>Street Style>Mundane, il progetto punk nella moda della Covid Economy
Mundane, the punk voice in the fashion of Covid Economy

Mundane, il progetto punk nella moda della Covid Economy

di Gaia Schiavetti
Oggi ci dedichiamo ai nostri lettori più attenti, quelli che sono sempre alla ricerca di realtà interessanti. Beh noi anche cerchiamo sempre qualcosa di unico di cui parlarvi, per questo vi presentiamo Mundane, un progetto davvero cool che raccoglie sotto il proprio nome due realtà creative.



La prima è un magazine che vuole dare spazio ai creativi e l’altra è un brand che si avvale del genio di diversi designer per creare un prodotto unico che vada oltre le tendenze. Mundane nasce dall’idea di Luca di Fabio, giovane musicista abruzzese che tra una collezione di CD e uno sguardo attento al suo look ha capito che gli artisti non hanno mai abbastanza spazio per esprimersi, soprattutto in un momento storico come questo in cui le professioni creative sono messe a dura prova.

Proprio per questo ha deciso di dedicare il suo estro creativo ad una mission dedicata proprio ai creativi come lui dando spazio alla moda, all’arte, al design e ad nuovo modo di fare editoria all’interno di un progetto eclettico ed interessante.Mundane, il progetto punk nella moda della Covid EconomyL’asse Nashville- Milano che ha creato è una connessione tra due terre diverse ma non così lontane se unite dall’arte. Uno dei principali designer di Mundane è Jacopo Peca, in arte JP che con Luca condivide il luogo di nascita e una passione per l’inaspettato e l’esclusivo proprio come il prodotto Mundane che risulta crudo come la strada ma anche nuovo e sperimentale.

Ad arricchire la collezione è arrivata Denise Roxenstone, designer svedese di giacche in pelle che ora vanta una sezione a lei dedicata con un’esclusiva collezione di giacche. Mundane è quindi una sorta di etichetta che vuole racchiudere al suo interno le rockstar dell’arte, gli eccentrici della moda e i creativi più coraggiosi che in ora più che mai hanno bisogno di una casa, cool ma sicura.

La vetrina si estende quindi dal progetto editoriale di Mundane Magazine con un’impronta fortemente artistica e grunge fino al brand che dà spazio ad interpretazioni diverse del mondo fashion.Mundane, il progetto punk nella moda della Covid EconomyIl brand si presenta infatti con uno stile molto ispirato dagli States e dalla moda urban ma anche dagli stili europei come quello berlinese. Qual è quindi la mission stilistica di Mundane?
Quella di dare libera espressione all’arte della moda dando modo a designer e creativi di dare vita ad un prodotto unico che racconti una storia e che non sia annichilito dall’esigenza di soddisfare i trend. Vi consigliamo di guardare la gallery ed immergervi nello stile Mundane e di dare un’occhiata ai loro siti ( www.mundanemag.com  www.mundaneclothing.us )per entrare in questa esperienza unica che siamo sicuri crescerà sempre di più.

Lascia un commento