x

x

Home>News>Lingerie>Pompea presenta la prima collezione di intimo al mondo che nasce dal riciclo dei pneumatici a fine vita
Pompea intimo Blufibre Donna/Woman

Pompea presenta la prima collezione di intimo al mondo che nasce dal riciclo dei pneumatici a fine vita

C.St.: 5.20 Communicazione
Un set essenziale prodotto con Blufibre, la nuova fibra eco-friendly di ContiFibre
Pompea lancia la prima collezione di intimo confezionata con l’innovativa fibra eco-friendly e Made in Italy Blufibre, ottenuta attraverso la rivalutazione di scarti post-consumer giunti a fine vita come gli pneumatici dismessi.

Pompea intimo Blufibre Donna/Woman - Uomo/Man
Pompea intimo Blufibre Donna/Woman – Uomo/Man

La proposta dal cuore green si chiama Blufibre e prende il nome dalla filato stesso con cui è realizzata. Questa fibra certificata contribuisce ad un risparmio di CO2 oltre a permettere di ridurre l’utilizzo di fonti fossili non rinnovabili, (rivalutando i rifiuti plastici che sono trasformati in prodotti ecologici), ed è pienamente in linea con le logiche upcycling.

Blufibre è la prima capsule di intimo lanciata da Pompea nel 2022 e sviluppa una linea di underwear uomo, donna e curvy in LYCRA ADAPTIV, che permette di adattarsi alla naturale silhouette senza costrizioni, garantendo la massima libertà di movimento puntando tutto sul nuovo claim dell’azienda: The Real Comfort.

Pompea intimo Blufibre Donna/Woman
Pompea intimo Blufibre Donna/Woman

Per l’uomo uno slip e un boxer disponibili in nero, deep blu e grigio. Per la donna brassiere e culotte e per le curvy, una brassiere dal supporto extra e due slip, di cui uno a vita alta, in tre varianti di colore: un classico nero, un tenue azzurro e un viola orchidea.

Oltre all’impegno in direzione green che l’azienda ha dimostrato con il lancio di Blufibre, Pompea ha da tempo fissato nuovi traguardi nell’ottica di un business che rispetta l’ambiente.

Pompea intimo Blufibre Donna/Woman
Pompea intimo Blufibre Donna/Woman

Il brand ha promosso negli ultimi due anni una personale visione della sostenibilità favorendo la visione di un nuovo “intimo a Km 0”, di un “passaporto” (che identifica uno score di sostenibilità e accompagna ogni prodotto) e utilizza solo packaging interattivi dotati di QR code, ecocompatibili/plastiche riciclate.

Pompea si muove da tempo, infatti, nel segno della piena tracciabilità e, in un prossimo futuro, della piena riciclabilità delle fibre tessili. A partire dalla primavera l’intero Gruppo, Italia e estero, sarà valutato secondo gli standard GRS.

Blufibre è l’ultima proposta dal cuore green di Pompea e la prima collezione di intimo al mondo confezionata con l’innovativa fibra eco-friendly e Made in Italy omonima, ottenuta attraverso la rivalutazione di scarti post-consumer giunti a fine vita come gli pneumatici dismessi (solo in Europa, ogni anno, 1,37 milioni di tonnellate di pneumatici il 40% non vengono ancora riciclati)

Il nuovo filato eco-sostenibile nasce, dall’incontro tra il progetto di riciclo ChemCycling di BASF e le competenze tessili dell’azienda Italiana Contifibre. 

Lascia un commento