x

x

Home>News>Travel>Turismo: Tratta traghetto Civitavecchia Golfo Aranci
Golfo Aranci

Turismo: Tratta traghetto Civitavecchia Golfo Aranci

Focus su Golfo Aranci
Golfo Aranci
è una località nel nord-est della Sardegna, in provincia di Sassari. Il suo nome deriva dall’espressione “Golfu Di Li Ranci”, il cui vero significato è Golfo dei Granchi.

Il posto è facilmente raggiungibile in traghetto o con altri mezzi via mare, a questo proposito sono sempre consultabili orari e date dei viaggi su internet. I traghetti partono più o meno ovunque dalla nostra penisola, anche per esempio dal litorale laziale, dove si evidenzia la tratta traghetto civitavecchia golfo aranci. Giunti sul posto ci si accorge pressoché immediatamente della buona offerta turistica del posto, vediamo insieme alcune delle attività da non perdere una volta raggiunta la destinazione.Golfo AranciUna visita ai delfini
Una delle attività più richieste e di maggior successo della zona sono le escursioni per l’avvistamento dei delfini. Trattasi di tour di un’ora e mezza tra i mari di Capo Figari, Golfo Aranci e la provincia di Olbia-Tempio. Attrazione ideale per nuclei familiari con bambini.Golfo AranciImmersioni
A Golfo Aranci è possibile cimentarsi in attività di immersione subacquea, sia per i sub più esperti, reduci da importanti e difficili immersioni, che per i principianti o addirittura per chi è alla prima esperienza. I centri che offrono tale possibilità, infatti, mettono a disposizione dell’utente diversi programmi personalizzati per adattare l’immersione all’esperienza e alle capacità di chi usufruisce del servizio.ImmersioniSnorkeling
Naturalmente non può mancare lo snorkeling, attività decisamente meno rischiosa della precedente ma comunque organizzata da associazioni che, con l’ausilio di guide esperte nell’attività, condurranno il visitatore alla scoperta del fondale marino, con ampia spiegazione della flora e della fauna locale, ma non solo. Alcune escursioni presentano, infatti, la possibilità di visitare il relitto della nave Chrisso nel porto di San Paolo, oppure di contemplare i sassi piatti di Cala Girgolu.

Costa Smeralda in gommone o in barca
Dal momento che Golfo Aranci si trova in una posizione strategica, nel senso che Capo Figari, Porto Cervo, Tavolara e Molara sono tutte piuttosto vicine, si può pensare di prendersi una giornata per noleggiare un gommone o una barca e visitare tutte queste località.Immersioni

Attrazioni culturali e storiche
Golfo Aranci
vanta non solo attrazioni balneari ed escursionistiche, ma anche interessanti siti culturali o storici. Lungo la Ferrovia che porta a Baracconi, per esempio, è possibile trovare il pozzo sacro Milis, il sito archeologico più importante della zona che pare risalga al secondo millennio a.C. La sua struttura esterna è stata parzialmente danneggiata durante i lavori di costruzione della ferrovia, risalenti all’800.Golfo AranciSostanzialmente intatti sono i 40 gradini che precedono la camera interna col pozzo e la camera stessa. Da sottolineare la struttura della camera, con pianta circolare che vanta una copertura a tholos. Suggestivo è poi il cimitero degli inglesi alle spalle di Cala Greca, il quale ospita 13 tombe. Il nome deriva dal fatto che tradizione vuole che in questo luogo riposino esclusivamente i corpi dei marinai inglesi naufragati a Capo Figari.Golfo AranciLa verità è che non ci sono prove di ciò, ma è certo che una delle tombe contiene effettivamente i resti di un marinaio inglese, tale George Bradshaw, come recita l’unico epitaffio leggibile, questo non significa affatto però che anche le altre tombe ospitino i resti dei suoi colleghi. La teoria più accreditata è che le altre tombe conservino semplicemente i resti di altri naufraghi, non necessariamente dello stesso periodo storico.

 

 

Lascia un commento