Home > Runway > Il bosco delle meraviglie di Chanel per l’autunno inverno 2018/19

Il bosco delle meraviglie di Chanel per l’autunno inverno 2018/19

di Cristina Rizza
C’è un posto magico a Parigi, lontano dalla realtà, che ci porta in un’altra dimensione. E’ il Grand Palais, che in occasione della sfilata Autunno Inverno 2018/19 di Chanel ci ha trasportati in un nebbioso bosco autunnale.



Una distesa di foglie rosse, con alti e sottili alberi e una luce fioca, proprio come durante una mattina di ottobre. Questa l’atmosfera che si respirava durante lo spettacolo più atteso di tutta la Paris Fashion Week.Chanel Fall Winter 2018 women's collectionPer il prossimo autunno inverno monsieur Karl ha ancora magistralmente mixato le radici della Maison di Coco al suo estro contemporaneo: il tweed regna sovrano in quella che è la sua stagione, disegna abiti, giacche e capotti, lanuginoso, sfilacciato o intrecciato, si alterna a tela larga, tela di cotone, maglie morbide, velluto a coste e velluto, crea ampie spalline gonfie, maniche reverse e accessori ton sur ton. I dettagli richiamano il tema autunnale su abiti e accessori: trecce simili a rami, bottoni gioiello cesellati di foglie, sautoir di perline e pasta di vetro color pastello, collane e bracciali intrecciati con catene e perline, cabochon e orecchini pendenti grafici.

Una ricercatezza raffinata e una minuziosa ricerca di stile contraddistinguono la maison francese in ogni collezione, rendendo la donna Chanel il prototipo della parigina chic e di tendenza. La silhouette lunga e tubolare è tenuta con spalle squadrate, colletti puliti e alti, si allarga a poco a poco con godets e peplums. Il classico little black dress si impreziosisce con cristalli e tulle per la graind soiree di Parigi: tubini di pizzo o sirene create semplicemente da qualche strato di pizzo, che crea anche maxi gonne a più strati e maniche fluttuanti. Il dettagli in più sono le spille brillanti e la nota di colore la forniscono i guanti lunghissimi in rosa, blu o arancione.

Per quanto riguarda i soprabiti la giacca iconica non potrà mancare nemmeno il prossimo inverno, allungata a metà coscia o indossata in vita, in alternativa al poncho, ormai cult dei guardaroba delle trends setter; poi ancora i lunghi cappotti a matita, dritti o a doppio petto, rinforzati con un gioco di impunture in rilievo e maniche raddoppiate con un drappeggio dalla spalla, esteso con polsini sfoderati. La palette di colori non poteva che essere ispirata dal bosco autunnale: ruggine, rosso e arancio, muschio e pino verde, corteccia marrone con stampe di foglie e borse tempestate di pietre brillanti.Chanel Fall Winter 2018 women's collectionUn close-up sugli accessori ci mostra stivali cuissardes dorati, stringate in pelle color oro ossido, guanti senza dita in pelle rosa, polsini in pelliccia sintetica tempestati di piume e grandi sciarpe colorate riscaldano questa silhouette moderna e confortevole. I bijoux sono pieni di perle, come vorrebbe madamoiselle Coco, la 2,55 è lignea e una rigida clutch si traveste da tronco d’albero. La grande novità è la 31, una morbida shopper che mixa pelle liscia con pelle trapuntata, tela di cotone stampata o tweed.

Un guardaroba dalle forme morbide ma ben definite, accessori maxi e tessuti tradizionali, questi i dictat del prossimo autunno inverno per la donna che vestirà Chanel. www.chanel.com

Related Post

Lascia un commento