Home > Runway > Libertà espressiva ed audaci contrasti per Bottega Veneta – Collezione Autunno Inverno 2019/20
Bottega Veneta - Fall Winter 2019/20

Libertà espressiva ed audaci contrasti per Bottega Veneta – Collezione Autunno Inverno 2019/20

di Francesca Fortini LA REVE PR & ADV
Il talento di Daniel Lee, al debutto come direttore creativo di Bottega Veneta, è tangibile sulla passerella di Milano.



La collezione uomo e donna di Bottega Veneta per l’Autunno Inverno 2019/20 è uno straordinario mix di audaci contrasti, un’ode alla libertà, all’espressione di sé, alla sensualità.
Tradizione e contemporaneità si fondono in una collezione eterogenea composta da capi dark, minimali, sexy e atemporali.Bottega Veneta - Fall Winter 2019/20 CollectionE’ un esercizio di raffinatezza e cura dei dettagli, di tessuti nobili e silhouettes precise.
La sapienza artigianale, cuore dell’identità del brand, è sempre presente, evolvendo grazie ad una vigorosa dose di modernità unita alla tecnica classica.

Le forme sono geometriche, i volumi sono ampi e avvolgenti, le pelle è protagonista su cappotti, camicie e gonne rielaborata in maniera inedita; gli abiti di stile sartoriale si mescolano ai looks più sportivi.

Una collezione caratterizzata da diversi elementi: l’appariscente e il raffinato, l’alto e il basso, l’edonismo e l’intelletto.

Anche la palette colori è un riflesso di questi contrasti, un incontro tra tinte scure ed elementi scintillanti, toni naturali alternati al verde, al rosso, all’azzurro e all’animalier.Bottega Veneta - men's La lavorazione intrecciata diviene maxi ed anche gli accessori subiscono una mutazione: dalle décolleté agli anfibi, dalle maxi borse da giorno alle evening bags ricoperte di piume. La collezione di Bottega Veneta per l’Autunno Inverno 2019/20 è stata creata da Daniel Lee per suscitare emozioni: piacere e gioia, desiderio e bellezza.

Lascia un commento