Home > Hot List > Chanel illumina l’inverno con la sua audace eleganza – Fall Winter 2019-20 Ready-to-Wear Collection
Cara Delevingne . Chanel Fall Winter 2019/20

Chanel illumina l’inverno con la sua audace eleganza – Fall Winter 2019-20 Ready-to-Wear Collection

di Francesca Fortini LA REVE PR & ADV
Karl Lagerfeld
e Virginie Viard immaginano una metamorfosi e trasformano il Grand Palais di Parigi in un tranquillo villaggio di montagna per lo show di Chanel Fall Winter 2019-20 Ready-to-Wear Collection.

La prima, in passerella, è Cara Delevingne che indossa un cappotto ed un tailleur di lana, perfetto per una bella giornata invernale.


Le silhouettes sono calde e avvolgenti, i capi sono caratterizzati da evidenti accenti di maschile/femminile, elemento principale dello stile Chanel.

Gli eleganti abitanti di montagna indossano looks con motivi pied-de-poule, tartan, check, impunturati e trapuntati; il tweed mostra la sua mascolinità nei completi con pantaloni ampi abbinati a grandi cappotti con chiusura a collo alto o collo a scialle e mini mantello, impreziositi da un risvolto in eco-pelliccia, da martingale, ogni volta sono differenti l’uno dall’altro.

Le giacche di tweed sono rifinite con una treccia di lana spessa, tessuta o lasciata quasi grezza.  Altre rivelano un colletto svasato e un bolero trompe-l’oeil. I grandi pullover in maglia morbida si alternano a maglioni ricamati con cristalli e cardigan con motivi montani.Cara Delevingne . Chanel Fall Winter 2019/20Gli abiti da sci si mischiano a quelli urbani: un piumino è sfoggiato con pantaloni a taglio largo in tweed big check, mentre una tuta da sci  è in tweed tricolore. Intrecciate o abbellite da una tasca applicata, piccole giacche di tweed sono abbinate a gonne dritte.

Le sciarpe lavorate a maglia in chiffon ricamato sono indossate sulla pelle nuda, grandi camicette con jabot, collane e orecchini di perle bianche…

c’è una grande morbidezza nella Chanel Fall Winter 2019-20 Ready-to-wear Collection. Il desiderio di comfort sofisticato emana dalle silhouettes.

Una delicatezza molto femminile sfugge a questi maxi volumi avvolgenti. Il romanticismo abbonda con i grandi mantelli di lana, gli abiti e le gonne in pizzo, gli smoking bianchi in raso duchesse.

Le gonne “snow-ball” e gli abiti in chiffon e piume con il bustier ricamato con fiocchi di neve, in vinile bianco e oro, distillano la modernità, la giovinezza e il pizzico di umorismo che caratterizzano la donna Chanel.

La palette è composta prevalentemente da bianco e nero, come dichiarava Coco Chanel: ‘Il nero contiene tutto, anche il bianco. Insieme, nero e bianco sono di una bellezza assoluta, sono l’armonia perfetta’. Non mancano il beige, il blue navy e le tonalità vivaci come il viola, il fucsia, il mattone e il verde smeraldo.Cara Delevingne - Chanel Fall Winter 2019/20Molti anche gli accessori che spaziano: dalla borsa trapuntata liscia nera o bianca, alle borse hip in eco pelliccia o in pelle ricamata con camelie lucide, sino alle straordinarie minaudières. Penélope Cruz, tra le ultime Chanel Ambassadors scelte da Lagerfeld, chiude lo show indossando un minidress da sposa e, in mano, una rosa bianca.

Eterna e costantemente rinnovata, identificabile e tuttavia diversa ogni volta, il fascino di Chanel illumina l’inverno con la sua audace e abbagliante freschezza.

#CHANELFallWinter #CHANELintheSnow

Related Post

Lascia un commento