Home > Collezioni > L’#upcycledcashmere di Daniele Fiesoli sarà raccontato a Pitti 97 – collezione Autunno Inverno 2020/21
Daniele Fiesoli’s #upcycledcashmere . Pitti 97 - Fall Winter 2020/21 collection

L’#upcycledcashmere di Daniele Fiesoli sarà raccontato a Pitti 97 – collezione Autunno Inverno 2020/21

di Gaia Schiavetti
Dopo queste feste rigeneranti riprendono gli appuntamenti moda in tutto il paese iniziando con l’edizione n97 di Pitti Immagine Uomo che vedrà protagonisti tantissimi brand tra cui Daniele Fiesoli, il marchio di #upcycledcashmere che in occasione dell’evento fiorentino festeggerà le prime due decadi di attività incontrando la stampa.



Infatti Daniele Fiesoli porterà il suo messaggio di upcycling e valorizzazione della manifattura italiana a Pitti Immagine Uomo 97 il 7 gennaio 2020 con un evento dedicato.

Quella che ora è una tendenza vent’anni fa era un pensiero controcorrente e rivoluzionario che Daniele Fiesoli ha difeso e incrementato negli anni lavorando duramente per mantenere il suo concept integro e moderno.Daniele Fiesoli’s #upcycledcashmere . Pitti 97 - Fall Winter 2020/21 collectionL’evento n questione sarà una celebrazione dello storico progetto #upcycledcashmere attraverso la presentazione della collezione Autunno Inverno 2020/21 ispirata al genio dell’omonimo imprenditore che ha fatto del riciclo delle fibre, in particolare del cashmere, una missione.

A completare l’identità del brand c’è la celebrazione della manifattura italiana che ha fatto si che Daniele Fiesoli fosse un nome da sempre associato al Made In Italy, anzi #absolutelymadeinitaly.

“Abbiamo deciso di festeggiare nel contesto internazionale di Pitti immagine uomo 97 i nostri primi vent’anni, presentando il nuovo step di un progetto dal grande heritage, ma altamente innovativo allo stesso tempo.Daniele Fiesoli’s #upcycledcashmere . Pitti 97 - Fall Winter 2020/21 collectionAnni fa, quando decisi di dedicarmi per primo alla tecnica dell’Upcycled Cashmere per la maglieria pensai non solo al rispetto dell’ambiente e alla possibilità di dare una seconda e più nobile vita alle fibre di qualità per le nostre collezioni, ma anche ad evitare che le delocalizzazioni produttive impoverissero il tessuto sociale in ambito manifatturiero.Daniele Fiesoli’s #upcycledcashmere . Pitti 97 - Fall Winter 2020/21 collectionOggi possiamo dire di aver vinto questa sfida, in un momento in cui il green è al centro del dibattito non solo nel mondo fashion”, spiega Daniele Fiesoli.

Lascia un commento