Home > Runway > Da El Dorardo all’Amazzonia con la collezione Primavera Estate 2018 di Piccione.Piccione

Da El Dorardo all’Amazzonia con la collezione Primavera Estate 2018 di Piccione.Piccione

di Cristina Rizza . Foto di Giorgio Cavestro
Un viaggio che inizia dalla Sicilia, terra nativa del designer di Piccione.Piccione e arriva fino in Brasile, per trovare l’atmosfera che ha ispirato la sua collezione Primavera Estate 2018.





La donna di Salvatore Piccione proviene dalla mistica El Dorado, portando con se la luce e la magia di un’inarrivabile terra dei sogni. Il tema da cui parte lo stilista è la natura, che parte dalla luce, con un susseguirsi di abiti bianchi in tessuti leggeri come lo chiffon, georgette di seta, tulle, organza e taffetà. Le linee disegnano perfettamente la silhouette con abiti fascianti ma mai rigidi, gonne lunghe e morbide, scollature a cuore e volant su maniche, gonne e scollature.

by Cristina Rizza . photo by Giorgio Cavestro
A journey that starts from Sicily, the native land of the designer of Piccione.Piccione and arrives to Brazil to find the atmosphere that inspired her Spring Summer 2018.

The woman of Salvatore Piccione comes from the mystical El Dorado, Dall’etereo bianco si passa poi a stampe grafiche coloratissime, raffiguranti flora e fauna delle terre dell’Amazzonia. Anche la palette riprende i colori delle terre brasiliane, con il giallo, il verde, l’arancione e il rosso, impreziositi da ricami preziosi, paillettes e fili in lurex. Lunghe gonne in seta o midi plissettate, colletti e maniche a sbuffo ci riportano indietro nel tempo e poi colletti ricamati, sandali dorati e borse multicolor. Il gran finale arriva poi con il maxi dress in organza ricoperto di fiori applicati in 3d, accoppiato ad una sottoveste di paillettes dorate. Un mix & match di ispirazioni storiche e contemporanee, tradizionaliste e moderne, che rendono ancora una volta unica la collezione di Salvatore Piccione.

Related Post

Lascia un commento