Home > Life Style > Incontro di donne: Metis Di Meo e Marta Jane Alesiani

Incontro di donne: Metis Di Meo e Marta Jane Alesiani

di Cristina Vannuzzi Landini – foto di Gabriele Vinciguerra
Riparte Easy Driver, trasmissione di Rai1 condotta da Metis Di Meo alla ricerca di una Italia insolita fatta di parchi naturali, antiche abbazie, incontri con personaggi sconosciuti, un mondo di animali e paesaggi, percorsi storici culturali, sulle tracce di tante curiosità legate ai luoghi, agli usi e costumi, i paesaggi  naturali incontaminati descritti  in tutta la loro sorprendente bellezza, alla scoperta dei prodotti tipici locali apprezzati nel mondo, dell’ingegno e del talento nostrano, incontrando il genio della cucina contadina.



Un mondo dove Metis Di Meo ci conduce alla scoperta della vetrina dell’eccellenza italiana, un patrimonio di tradizioni e qualità che sono la cifra del DNA del nostro territorio. E in questo mondo, che Metis rende fantastico, si è creata una sinergia tra Metis Di Meo e Marta Jane Alesiani, la stilista che ha vestito la conduttrice, la giovane  creativa  che, con il suo brand,  ama sorprendere con la grande passione per il suo lavoro, da sempre affascinata dal mondo del colore e dalla ricerca accurata sul tessuto. E Marta Jane ci racconta questo incontro fra due donne.

Marta Jane, Lei ama i colori, in questo momento i suoi capi sono indossati da una persona bella e  solare la conduttrice di Easy Driver,  Metis di Meo, ci racconti com’è stato il vostro incontro?
L’incontro con Metis nasce grazie al mio Ufficio Stampa, le Salon de la Mode curato dalla brillante Gabriella Chiarappa. Metis è la perfetta incarnazione della donna che io voglio vestire, carismatica, solare e bellissima. Le sono stati sottoposti dei look appartenenti alla collezione invernale, a tema Egitto e ne è rimasta così entusiasta da indossarli non soltanto per il programma Easy Driver ma anche in diverse ospitate televisive su Rai1. Quando le ho visto indossare i capi mi sono resa conto che i colori delle mie creazioni si sposavano perfettamente con la sua carnagione e i suoi capelli.Metis di MeoLa positività interiore è una caratteristica che accomuna sia Lei che Metis Di Meo, è questa la motivazione che l’ha spinta a vestirla?
Metis ha una grande personalità e riesce a trasformare quello che fa in energia positiva. In questo ci somigliamo,  diciamo che ci siamo trovate a nostro agio da subito, una sensazione che mi ha confermato il lavoro fantastico che abbiamo fatto in sinergia.

Com’è stato lavorare con Lei in occasione dello shooting fotografico?
E’ stato incredibile perché Metis è stata superlativa, vestiva con disinvoltura ogni outfit, aveva una percezione dei capi in sintonia con la sua personalità. È stato un grande lavoro di squadra, una donna semplice e cordiale, di ottimo carattere in una atmosfera resa amichevole e spensierata dal suo sorriso, che ha reso il lavoro un vero piacere. Il lavoro è stato realizzato a Roma  presso la Fashion Look Academy, dal fotografo Gabriele Vinciguerra, la sua sensibilità e l’attenzione ai dettagli hanno fatto dello shooting un capolavoro.

Può descriverci i capi da fare indossare a Metis per rappresentare il suo brand?
Il cappotto Bastet, un prezioso capospalla in velluto di seta broccato color rame, l’abito Nefertiti realizzato con un tessuto tramato a mano, pieno di colore, una morbida camicia nera con inserti in pizzo macramè, la gonna a ruota jacquard Sole, uno dei capi più venduti della collezione, e per finire il piumino Regina contornato da un maestoso mala in pietre di turchese. Ho aggiunto accessori come il Cerchio degli Dei, fatto a mano e la cintura con fibbia di rame, realizzata artigianalmente da un noto ramaio Marchigiano.


La sua particolare solarità interiore si riflette anche nelle sue creazioni, in modo così incisivo tanto che i suoi capi sembrano avere un’Anima. Può confermare questa teoria e spiegarla?
Credo profondamente che ogni creazione abbia un’Anima, per questo quando creo mi entusiasmo e cerco sempre di trasmettere la mia energia positiva. Il disegno di un capo, l’ago e il filo, i tessuti, gli accessori che abbino al capo, ogni volta si crea un’armonia vincente, trasferisco alle mie creazioni la mia identità, dove il lavoro è fatto di passione per la vita, trasmetto le mie origini nella mia professionalità, abiti come abitazioni, come suggerisce la parola stessa, quello che si indossa è il tuo biglietto da visita che decidi di portare con te per tutto il giorno trasmettendo la propria energia positiva, percepita da chi lo indossa. Il mio è un mondo di colore, per vivere i colori percependo le loro vibrazioni che hanno la capacità di influenzare il nostro umore. Il mio intento è realizzare sogni……non solo abiti. Shop on-line:
www.martajanealesiani.com

 

Related Post

Lascia un commento