fbpx
Home>News>Runway>Laura Biagiotti: un fiocco per la femminilità – collezione Primavera Estate 2020
Laura Biagiotti Spring Summer 20120 collection

Laura Biagiotti: un fiocco per la femminilità – collezione Primavera Estate 2020

di Gaia Schiavetti . foto di Giorgio Cavestro
Il Piccolo Teatro Studio Melato è ormai il simbolo di un evento che illumina di prestigio la Fashion Week Milanese, Laura Biagiotti riempie il teatro dalla prima fila alle balconate anche per la Primavera Estate 2020.


Una volta arrivata alla location mi sono sistemata sulle balconate, sono piuttosto alte e lontane dalla passerella e sicuramente gli occhi perdono i dettagli dei capi e degli outfit ma la magia da quella posizione è veramente unica.

Il teatro appare enorme ed elegante, semplice nella sua bellezza. Un grande logo di staglia all’inizio della passerella e la domina decorato da fasci di luce colorati che dalla mia posizione creano dei giochi di atmosfera suggestivi ma delicati, eterei.Laura Biagiotti Spring Summer 20120 collectionLa collezione Primavera Estate 2020 di Laura Biagiotti non esplode, non urla. Entra in punta di piedi, leggera sulla passerella e ondeggia tra i presenti con la morbidezza di un fiocco. Il fiocco che è anche protagonista di questa collezione Primavera Estate 2020 trasformandosi da applicazione su sandali ad accessorio che decora le acconciature romantiche delle modelle.

Ad essere romantiche non sono solo le acconciature della collezione Primavera Estate 2020 di Laura Biagiotti ma anche le linee iper-femminili e morbide dei capi e soprattutto i colori che vantano una palette molto ampia: dal bianco-Biagiotti al blue jeans a vibranti tinte pastello. Spazio al pantalone in versione completo pajama, tuta, morbidi e vita vita alta, da abbinare a giacche di lino strutturate ma morbide e oversize.Laura Biagiotti Spring Summer 20120 collectionLavinia Biagiotti

Su queste versioni del capo si applicano alternandosi righe e distese di fiori. Chiffon decorato da fiori senza esagerazioni, spolverini che accennano ad un look più sportivo che trova il suo culmine negli abiti polo. E uno show non si può definire tale se non ha un finale ad effetto.

Per la collezione Primavera Estate 2020 Lavinia Biagiotti ha deciso di concludere la sfilata di Laura Biagiotti con l’ingresso trionfale a tempo di musica di una luminosissima Anna Cleveland per celebrare un solidalizio che dura tutt’ora.


La Cleveland ha regalato un minuto di pura energia al pubblico anche grazie al completo leggings e crop top luminescente che ha indossato completato dall’immancabile fiocco sui capelli.

Lascia un commento